21 Luglio 2024

BATTIPAGLIA, BIMBA PRESA A CINGHIATE DA MAMMA E NONNO E POI ABBANDONATA

«Mamma e nonno mi hanno presa a cinghiate»: è l’agghiacciante denuncia di una bimba di 7 anni, di Battipaglia, che porta sul suo corpicino ancora i lividi e i graffi della violenza subita.

 

La piccola, abbandonata, è stata ritrovata in una domenica di fine luglio – da un passante lungo la strada, nei pressi della rotatoria tra via Baratta e la Statale 19, rione Sant’Anna.

L’uomo ha subito allertato i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della locale Compagnia. La bimba, svestita e visibilmente impaurita, ha riferito di essere stata picchiata dalla madre, 32 anni, e dal nonno materno, 62, a colpi di cintura.

I due familiari, unitamente al padre della piccola, pure lui 32enne, sono indagati le – provvisorie – ipotesi di reato sono di maltrattamenti in famiglia (con l’aggravante d’aver utilizzato strumenti atti ad offendere) e d’abbandono d’incapace.

About Author