27 Maggio 2024

BATTIPAGLIA, GIOVANE DI 22 ANNI MUORE FOLGORATO VICINO AL RAME

E’ morto folgorato mentre cercava di portare via dei cavi di rame da una cabina elettrica, in una fabbrica dismessa della zona industriale di Battipaglia, in provincia di Salerno. La vittima è un giovane di 24 anni, di Bellizzi, trovato esanime dai soccorritori del 118 e dalla polizia dopo una segnalazione arrivata alle forze dell’ordine. La dinamica, ancora poco chiara, porta comunque all’ipotesi del tentativo di furto. Perché il catenaccio della cabina elettrica, vicino alla quale è stato trovato il cadavere, era stato forzato.

La dinamica

L’incidente è avvenuto in via Bosco, nell’area industriale battipagliese, all’interno dell’area dell’ex Mgm, una fabbrica dismessa che si occupava di smaltimento pneumatici, che andò parzialmente in fiamme nella notte tra l’11 e il 12 settembre del 2019. Gli investigatori stanno anche cercando di capire se con il giovane ci fosse un’altra persona.

About Author