23 Aprile 2024

BATTIPAGLIA,SFRUTTAMENTO DELLA PROSTITUZIONE ARRESTATO UN GIOVANE LATITANTE ALBANESE

Era sfuggito ad una cattura a Reggio Calabria mentre suoi altri connazionali erano stati arrestati.Ha 22 anni e si nascondeva nel salernitano.La sezione radiomobile della Compagnia di Battipaglia, agli ordini del Maggiore Vitantonio Sisto, durante un servizio di controllo lungo la litoranea di Battipaglia, ha fermato un uomo di origini albanesi.

I militari hanno proceduto al personale dal quale è emerso che il 22enne possedeva un permesso di soggiorno che, in seguito ad indagini, è risultato falso. Acquisite le impronte dell’uomo, è emerso che il soggetto era attenzionato da un mandato di arresto emesso dal Gip di Reggio Calabria per sfruttamento della prostituzione. Il 22enne era riuscito a sfuggire agli arresti nel mese di Novembre, quando altri 8 soggetti – tutti albanesi – erano stati arrestati proprio dai militari di Reggio Calabria, nascondendosi nel Salernitano. Il soggetto albanese è stato successivamente tradotto presso la casa circondariale di Fuorni, a Salerno.

About Author