27 Maggio 2024

BELLIZZI, OPERAIO VA A VERIFICARE UNA CANNA FUMARIA MA CADE E MUORE

All’indomani della manifestazione di Roma di Cgil Cisl e Uil (leggi qua) contro le morti bianche a Bellizzi un operaio di 57 anni, Giovanni Colangelo di Montecorvino Rovella, va a verificare la canna fumaria di un appartamento in via Olmo a Bellizzi, perde l’equilibrio cade e muore sul colpo.

In corso verifiche per appurare se l’operaio fosse assicurato ed agisse in sicurezza, ma da una prima analisi sembra che il 57enne non operasse con misure di protezione sui luoghi di lavoro. Sul luogo dell’incidente sul lavoro anche il Servizio Prevenzione Infortuni dell’Asl Salerno che produrrà tutti gli accertamenti del caso. Il magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Salerno ha disposto l’autopsia sulla salma.  

About Author