28 Maggio 2024

CAMEROTA,ADDIO AL CICLOPE NON RIAPRE

Stop definitivo per il Ciclope la storica discoteca di Marina di Camerota incastonata nella roccia che dava il via ogni anno alla “Notte del Mito”.La società che gestiva la discoteca chiedeva l’annullamento della revoca della concessione e dell’autorizzazione ad occupare l’area del parcheggio adiacente il locale della costiera cilentana. I giudici, però, hanno ritenuto di respingere la richiesta.


Le contestazioni erano arrivate in seguito alla decisione del Comune di Camerota di revocare, in autotutela, il contratto di concessione della cosiddetta grotta Caprara. Il tutto in seguito alla tragica morte del 27enne napoletano Crescenzo Della Ragione, deceduto nella notte dell’11 agosto 2015 proprio all’interno della discoteca, in seguito al crollo di un grosso masso. La decisione del Consiglio di Stato che ha respinto il ricorso della società che gestiva la discoteca. E’ il secondo no alla riapertura dopo quello pronunciato dal Tar Campania.

About Author