16 Luglio 2024

CAPACCIO PAESTUM, DONNA TROVATA MORTA IN UN VILLAGGIO TURISTICO SI PENSA AL FEMMINICIDIO

Ad effettuare l’agghiacciante scoperta è stata una delle proprietarie, insospettita dall’odore nauseabondo proveniente da uno degli alloggi, all’interno del quale ha poi notato il corpo in camera da letto. In cucina, invece, gli avanzi di un pasto consumato da due persone, in virtù dei piatti e bicchieri presenti sul tavolo.

Giallo a Capaccio Paestum: Il corpo senza vita di una donna è stato scoperto  all’interno di una struttura ricettiva in località Torre di Mare. A fare la macabra scoperta è stata la proprietaria della casa vacanze, che ha rinvenuto la donna nella camera da letto. Sul Posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Agropoli, agli ordini del capitano Giuseppe Colella. Stando alle prime ricostruzioni il corpo apparterrebbe ad una 60enne originaria della provincia di Napoli. Sulla scena sono intervenuti anche i militari del Ris di Salerno.

Le piste seguite dagli investigatori

Il corpo presentava avanzati segni di decomposizione, cosa che ha reso impossibile stabilire, solo attraverso un esame esterno della salma, cosa abbia portato alla morte della donna. Al momento gli investigatori non escludono alcuna pista: dall’atto autolesionistico all’omicidio.

About Author