Potrebbe seriamente rischiare l’ergastolo Vincenzo Galdoporpora dopo l’omicidio di Francesco De Santi.Saranno i processi a stabilire cosa è più giusto anche se la gente ne chiede a voce stesa la reclusione  a vita.Un delitto efferato nelle corde del delinquente venticinquenne.Una vita difficile alle spalle che non giustifica la vergogna di cui si è reso responsabile.Il sito www.infocilento.it (clicca qui)ha fatto un focus sull’assassino e ne ha ripercorso le tappe della sua breve ma intensa vita trascorsa più a fare il delinquente che la persona perbene.Un giovane bello e pieno di salute che poteva correggere i suoi errori con una vita più regolare e rispettosa degli altri e invece è finita con un morto e con la sua vita rovinata per sempre.

PER LEGGERE L’ARTICOLO DI INFOCILENTO CLICCA QUI

Di admin

Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js