Anche Castellabate sta pagando un prezzo altissimo per la bomba d’acqua di questa mattina 19 novembre si è abbattuta su Agropoli e appunto su Castellabate dove i danni maggiori si sono verificate sulla fascia costiera del comune di benvenuti al sud.

La bomba d’acqua   ha sventrato la spiaggia del Pozzillo.Si è creato, a causa della violenza dell’acqua che è venuta giù, un dislivello di alcuni metri sull’arenile che collega le frazioni di Santa Maria e San Marco di Castellabate, dove in estate da anni sventola la bandiera blu per il colore cristallino del mare.

Distrutti gli scarichi, smantellata la pavimentazione della passeggiata, danneggiati pesantemente le strutture degli stabilimenti, che ospitano durante la bella stagione migliaia di villeggianti e di turisti stranieri.

CORSO MATERAZZO

DIETRO  LA CHIESA SANTA MARIA A MARE

 

Di admin

Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: