Si erano appartati nei pressi di un’azienda in località Corno d’oro nel comune di Eboli, ma una serata che doveva essere di effusioni e coccole, per due giovani battipagliesi, si è trasformata in un incubo. Mentre i due stavano facendo le loro cose un uomo, probabilmente, il padrone del terreno e dell’azienda dove si trovavano, li ha aggrediti mettendo fine burrascosamente alla loro intimità.

Li avrà scambiati per ladri. A dare man forte all’uomo anche un numero copioso di nord africani intervenuti a sostegno dell’aggressore per aiutarlo a cacciare la coppietta.

COPPIETTA AGGREDITA SALVATA DAI CARABINIERI

L’arrivo dei carabinieri ha messo in salvo e in fuga i due giovani di Battipaglia i quali se la sono vista davvero brutta per il modo con il quale tutto si è verificato. Il fatto che non erano nocivi è acclarato tuttavia la reazione dell’uomo è parsa sproporzionata anche se istintivamente comprensibile. 

Di admin

Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js