14 Giugno 2024

EBOLI, TRAVOLTO DA UN MULETTO GRAVE UN OPERAIO

Il peso di un quintale sul piede destro andato praticamente distrutto. E’ successo in un cantiere di Santa Cecilia. In pratica un camionista in manovra ha perso il muletto finito sul piede destro del malcapitato operaio.

L’episodio è avvenuto giovedì sera nella popolosa frazione di Eboli. L’operaio col peso enorme sul piede ha atteso oltre mezz’ora che venisse spostato il muletto. Minuti lunghissimi e dolorosi. Trascorsi nella speranza di non aver riportato danni permanenti. Soccorso dai colleghi, Fabio G., 39 anni, è stato trasferito in ospedale, non appena quel “maledetto” muletto è stato spostato dal piede.

«Pesava una tonnellata» hanno raccontato i colleghi di lavoro ai carabinieri. Fabio è stato sedato. La sua corsa verso l’ospedale è stata meno dolorosa ma carica di ansia enorme. Sul futuro del piede destro. I sanitari del territorio (118) hanno avvisato i medici del Pronto Soccorso: «Allertate gli ortopedici e i rianimatori, stiamo arrivando con un operaio che ha il piede in pessime condizioni. Gli è finito un muletto addosso».

About Author