24 Maggio 2024

INCHIESTA DEL MATTINO: A SALERNO LA DROGA SI VENDE SUI SOCIAL

 

E’ la messaggistica istantanea di Telegram e whatsapp la nuova frontiera dello spaccio di droga a Salerno. Lo scrive Il Mattino in edicola, che propone una interessante inchiesta sui nuovi metodi di richiesta e consegna delle sostanze stupefacenti, in particolare cocaina.

Per quanto riguarda la marijuana resta il lungomare la principale piazza di spaccio.  Sono proprio i ragazzi, nella fascia di età che va dai 16 ai 30 anni i migliori clienti dei ‘venditori di fumo’. Per una dose spendono dai 12 ai 15 euro.

Per la cocaina si spendono cifre che superano i 50 euro e la fascia d’età va dai 20-25 fino ai 50.

Secondo l’inchiesta de Il Mattino sono cambiate le modalità di azione. La rete dello spaccio, in particolare per la cocaina si svilupperebbe soprattutto on line utilizzando Telegram e WhatsApp. Il sistema di messaggistica istantanea che permette di cancellare le conversazioni senza lasciare tracce.

About Author