21 Aprile 2024

NEL CILENTO DENUNCE E SANZIONI DELLA CAPITANERIA DI PORTO

Tre stabilimenti denunciati e sanzioni in Area Marina Protetta da parte della Guardia Costiera di Palinuro a seguito dei controlli effettuati nel corso della scorsa settimana lungo tutto il litorale di competenza da Pisciotta a Sapri. I tre stabilimenti in questione occupavano porzioni di demanio marittimo con lettini ed ombrelloni ben superiori a quelle concesse.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 3 persone e barca

Oltre 1100 mq di arenile nei Comuni di Centola e SanGiovanniaPiro, quindi, sono stati fatti sgomberare dai militari, mentre i responsabili sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per l’abusiva occupazione in assenza di autorizzazioni, una sanzione di oltre 1000 euro, poi, è stata elevata per la mancata predisposizione del locale di primo soccorso presso una delle strutture balneari. Inoltre, 5 verbali amministrativi sono stati elevati da personale dell’ufficio Locale Marittimo di Camerota, all’interno dell’Area Marina Protetta, per ancoraggio non consentito, violazioni in materia di noleggio e assenza dei documenti di bordo per un totale di 500 euro.

About Author