20 Maggio 2024

PAGANI, PRENDE FUOCO UNA BARACCA PAURA E SGOMBERI

Alle ore 20:10 in via Filettine a Pagani in provincia di Salerno è divampato un incendio all’interno di una baracca in lamiere zincate, adibite a deposito, adiacente a delle abitazioni. Le fiamme, le cui cause sono ancora da accertare, che fuoriuscivano dalla porta chiusa, hanno fatto sì che le persone del posto allertassero i Vigili del Fuoco che sono giunti con la squadra del distaccamento di Nocera più un’autobotte. È stato necessario aprire la porta con un mototroncatore per poter accedere all’interno. Necessario l’intervento anche del 118 per malori a residenti del posto.

Le fiamme, visibili dalla porta chiusa del deposito, hanno rapidamente attirato l’attenzione dei residenti della zona, i quali hanno prontamente allertato i vigili del fuoco. La squadra del distaccamento di Nocera Inferiore è intervenuta sul posto con un’autobotte, mentre è stato necessario l’uso di un mototroncatore per forzare l’ingresso e permettere ai soccorritori di accedere all’interno della struttura in fiamme.

L’origine dell’incendio è ancora al vaglio degli inquirenti, che stanno indagando sulle possibili cause che potrebbero aver scatenato il rogo. Nel frattempo, la situazione di emergenza ha richiesto anche l’intervento del personale del 118 a causa di malori segnalati tra alcuni residenti, probabilmente dovuti all’inalazione di fumo.

Gli sforzi congiunti dei vigili del fuoco e dei soccorritori sanitari hanno permesso di contenere le fiamme e di assistere efficacemente le persone colpite. Al momento, le autorità stanno fornendo assistenza ai residenti evacuati e si stanno adoperando per garantire la sicurezza dell’area colpita dall’incendio.

About Author