28 Maggio 2024

PISCIOTTA, RAGAZZO VA IN CASERMA E DENUNCA LE AVANCES DI UNA MILF

Pisciotta in queste ora è al centro di una vicenda boccaccesca, l’episodio si sarebbe verificato in località Acquabianca, una frazione del comune di Pisciotta, zona in cui peraltro ricade una delle più belle spiagge del Cilento. Ragazzo di 21 anni si reca dai carabinieri per raccontare una storiaccia accadutagli poco prima. Racconta di essere stato abbordato – attirato con la scusa di dover fornire delle informazioni – da una donna dell’età compresa tra i 45 e i 50 anni.

La storia poi si è evoluta in maniera molto diversa, stando al racconto del giovane: la donna, ha riferito il 21enne ai carabinieri, avrebbe iniziato a fargli domande più ‘spinte’, per poi alzarsi la felpa per mostrargli il seno e toccargli le parti intime. Il 21enne, fra lo stupito e lo spaventato si è dunque divincolato, è salito a bordo della sua automobile e si è allontanato. La donna, a bordo di una Lancia Ypsilon grigia, è rimasta in zona per pochi minuti e poi è andata via.

L’episodio è stato denunciato ai carabinieri della locale stazione. Il ragazzo ha denunciato, fornendo ai militari sia una descrizione fisica della donna, sia della vettura dalla quale era discesa, di cui ha fornito anche la targa ai militari dell’Arma. A quanto si apprende, l’identità della molestatrice sarebbe stata accertata i carabinieri della stazione di Pisciotta si stanno muovendo con molta circospezione, in primis per capire i contorni della vicenda e capire cosa possa averla spinta ad un simile gesto e poi per allontanare ogni curiosità morbosa dai fatti, visto che la notizia ha ‘scavalcato’ i confini del piccolo centro cilentano.

About Author