21 Aprile 2024

POSITANO, SPACCIATORE TROVATO CON 220 GRAMMI DI COCAINA DETERMINANTE ATTILA

E’ ritenuto dai carabinieri di Sorrento colui che riforniva clienti di rango della Penisola Sorrentina e parte della Costiera Amalfitana. E’ stato incastrato a Positano il 49enne locale con in possesso 220 grammi di cocaina. A scoprirlo è stato il fiuto di Attila, il pastore tedesco antidroga che ha già consentito ai suoi colleghi umani dell’Arma di mettere a segno importanti colpi nella lotta al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti.

La droga è stata trovata in un armadio dell’abitazione dell’arrestato del 49enne a Positano: suddivisa in dosi singole avrebbe fruttato circa 50mila euro. Insieme con la cocaina di ottima qualità, i carabinieri dell’Aliquota Operativa di Sorrento hanno sequestrato anche ingente materiale per il confezionamento, tra bustine di cellophane e bilancini di precisione. All’uomo, finito ai domiciliari, la Procura di Salerno contesta il reato di detenzione di droga a fini di spaccio.

About Author