28 Maggio 2024

RAGAZZINI CONTAGIATI NELLE SCUOLE AD ASCEA E A CONTRONE,BASTA NON LI MANDATE A SCUOLA IRRESPONSABILI,INTERVENGA LA MAGISTRATURA

Solo dopo il contagio i sindaci di Ascea e Controne hanno provveduto a chiudere le scuole ma sono irresponsabili a tenerle aperte e sono irresponsabili i genitori che li mandano. La scuola va tenuta chiusa perchè è la prima fonte di contagio, lo affermano ormai tutti gli esperti. E ancora insistono. La seconda ondata è stata causata dalla riapertura delle scuole e per questo andrebbero arrestati (leggi qua) il promo ministro Conte e la scellerata Azzolina ministro della pubblica istruzione. Non si può continuare a far morire la gente perchè i ragazzi devono andare a scuola. I magistrati si occupino u po’ di questa situazione e mettano fine a questo massacro.

I casi di Ascea dove la bambina ha contagiato la madre e di Controne non sono isolati. Ovunque sono aperte le scuole si creano queste situazioni. E’ evidente la causa della scuola le cui aperture provocano un movimento all’esterno e all’interno incontrollabile. La magistratura deve intervenire a livello nazionale per mettere fine a questa situazione causata da politici inetti, irresponsabili incapaci di amministrare nei loro condomini. I sindaci si facciano un esame di coscienza e non risultino corresponsabili dell’eccidio tenendo le scuole aperte.

About Author