23 Aprile 2024

SALERNO, CASA IN FIAMME DONNA GRAVEMENTE USTIONATA

E’ stata trasferita al Centro grandi ustionati dell’ospedale Cardarelli di Napoli, la 57enne che ha riportato gravi ustioni su tutto il corpo nell’incendio divampato all’interno dell’appartamento in cui vive con il proprio nucleo familiare.

Una donna di 57 anni, G.D.G., è rimasta gravemente ustionata nell’incendio del suo appartamento avvenuto poco dopo le 6 di questa mattina in via Posidonia 161, nel quartiere di Torrione a Salerno. Secondo una prima ricostruzione la donna avrebbe tentato di sua iniziativa di spegnere le fiamme che si sarebbero generate da una candela accesa sotto albero di Natale e non da un corto circuito come si era pensato in un primo momento. Per lei è stato disposto il trasferimento al centro grandi ustionati dell’ospedale Cardarelli di Napoli dopo l’intervento delle ambulanze dell’associazione Misericordia che hanno prestato primo soccorso.

 

A spegnere l’incendio invece una squadra della sede centrale dei vigili del fuoco che, dopo aver domato di fiamme hanno anche accertato la distruzione dell’impianto elettrico e disposto l’inagibilità dell’appartamento impedendo dunque alla famiglia che lo occupava di fare rientro all’interno dello stesso. Al momento dell’incendio all’interno dell’appartamento erano presenti anche il marito, M.A., 60 anni ed il figlio, entrambi non hanno riportato ferite o ustioni dalle fiamme. Sul posto anche gli agenti della polizia di Stato per ulteriori verifiche sulla dinamica.

About Author