21 Maggio 2024

SALERNO, RAPTUS DI FOLLIA AL CARMINE FIGLIO ACCOLTELLA IL PADRE DI 95 ANNI

Sarebbe stato un raptus di follia a spingere un 65enne a ferire il padre 95enne con un coltellino. L’episodio è avvenuto ieri pomeriggio,Padre e figlio vivevano da soli, il 65enne ha disturbi psichiatrici   ma fino ad ieri non aveva mai dato segnali di squilibrio che avrebbero potuto mettere a rischio la sicurezza del papà.

 

Nessuna lite tra i due, stando a quanto emerso il figlio avrebbe avuto un raptus e a quel punto avrebbe tirato fuori il coltellino, colpendo l’anziano padre all’addome e alla gamba. Ad allertare il 118 i vicini di casa dopo aver sentito le urla disperate del 95enne che chiedeva aiuto e di chiamare i soccorsi, estremamente preoccupato anche per il figlio, rimasto lievemente ferito durante la colluttazione. Sul posto sono giunti gli operatori della Croce Bianca e Croce Rossa che hanno trasportato i due presso il pronto soccorso dell’azienda ospedaliera universitaria Ruggi d’Aragona. Il 95enne non è in pericolo di vita ma considerata l’età i medici hanno preferito tenerlo ancora sotto osservazione, procedendo al ricovero. Potrebbe invece essere sottoposto a Tso il 65enne, dopo quanto accaduto. Arrivato in ospedale, infatti, era in evidente stato di confusione e col tempo i suoi problemi si sarebbero

About Author