CRONACA

SCAFATI,SALVINI FA RIMPATRIARE UN IMAM MAROCCHINO

Un provvedimento molto discusso ma sicuramente rappresenta un precedente.Sotto ordine del ministro Salvini è tornato in Marocco, raggiunto dall’ordine di espulsione dopo due condanne passate in giudicato, l’Imam pacifista 33enne Larbi Dernati, per diverso tempo rappresentante della comunità islamica nel territorio di Sarno, impegnato in manifestazioni tese al dialogo interreligioso, contro le derive violente dell’Isis nel periodo successivo agli attentati in Europa.

 

Dernati, marocchino, è stato “rispedito” nel suo paese d’origine in esecuzione del decreto sicurezza, secondo le linee guide volute dal ministro Matteo Salvini, dopo due diverse condanne passate in giudicato, senza il necessario rinnovo del permesso di soggiorno, previsto per la permanenza sul territorio italiano. In particolare, Dernati, passato in un centro di permanenza temporanea dopo la reclusione, era stato chiamato a rispondere del possesso illecito di un fucile rinvenuto nella sua abitazione il 10 giugno 2016, occultata nel materasso del suo letto. In quel caso i militari rinvennero un fucile con matricola abrasa di provenienza ignota.Alfonso T. Guerritore

 

WWW.CANALECINQUETV.IT

WWW.CALCIOGOAL.IT

WWW.TUTTOJUVE.NET

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.