«Un agguato premeditato e atteso, sembrerebbe da sei anni, da quando ai tifosi della Paganese fu vietato di raggiungere Caserta». Sono le parole del Procuratore Capo di Nocera Inferiore, Antonio Centore. «Stiamo assistendo – aggiunge – nell’ultimo periodo a episodi di inaudita violenza tra tifoserie»

Di admin

Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js