26 Maggio 2024

SPARATORIA NELLA VALLE DELL’IRNO,UN MORTO E UN FERITO

Una lite finita male si è conclusa con il bilancio di un morto e un ferito. E’ deceduto a causa dei colpi, esplosi da una calibro 38, il 54enne Vincenzo Salvati, sanseverinese di Spiano. Si è costituito per il delitto Vincenzo Ansalone, 35enne di Baronissi, trasferito al carcere di Salerno. Nella discussione, avvenuta intorno alle 23 nella frazione Corticelle, è rimasto anche gravemente ferito il 38enne Aniello Califano, ora ricoverato all’ospedale Ruggi di Salerno.

Quest’ultimo ha tentato di darsi alla fuga con la sua autovettura, ma è finito contro un palo della luce dopo aver perso conoscenza a causa dell’eccessiva perdita di sangue. Sui motivi, che potrebbero essere legati al traffico di droga, indagano a 360 gradi i carabinieri di Mercato San Severino agli ordini del tenente colonnello Alessandro Cisternino.

About Author