29 Maggio 2024

CAPACCIO PAESTUM, DOPO LA SPARATORIA DI PONTE BARIZZO NOI MODERATI ALZA LA VOCE: ” TROPPO SILENZIO DA PARTE DELL’AMMINISTRAZIONE”

In una nota stampa il commissario cittadino di Noi Moderati Capaccio Paestum Teresa Basile, riguardo la delinquenza che perpreta in città lancia il suo grido – “Ogni giorno assistiamo a notizie di cronaca nera , scippi, furti, rapine e adesso sparatorie , ma quando lo si vuole capire che abbiamo bisogno di aiuto, l’allarme sicurezza esiste e si fa finta di non vedere!

Vogliamo mirare ad un turismo di eccellenza, ma dove ci avviamo se qui si spara ! ” – continua Basile – “Droga , camorra, gira indisturbata le relazioni della DIA fanno rabbrividire.
Interrogazioni parlamentari per la tenenza dei carabinieri a Capaccio Paestum, affossate da chi al nostro territorio non ci tiene!
Urge una caserma dei carabinieri più grande e con più uomini al servizio del territorio, per il momento solo promesse, non si capisce a che punto è l’iter, i pochi uomini in servizio che ci sono, non sanno più dove riparare, i cittadini sono stanchi e iniziano ad aver paura ormai non si dorme né di giorno né di notte da soli devono piantonare le proprie abitazioni, e adesso si ha paura anche ad uscire di casa si rischia di essere impallinati .
È ora di dire a basta a questo silenzio della nostra amministrazione sulla questione della sicurezza nel nostro comune.
Già come Noi Moderati ho allertato l’on Pino Bicchielli nostro vice presidente alla Camera dei Deputati che solo da ieri è entrato a fare parte della commissione antimafia, cittadini vi assicuro che noi non ci fermeremo siamo con voi .
Teresa Basile

About Author