Riceviamo e pubblichiamo un comunicato di Italia centro a firma della portavoce  cittadina del partito Teresa Basile:

<< In riferimento alla decisione presa ad inizio ottobre, con la quale l’amministrazione guidata da Franco Alfieri proclamava la scelta di azzerare la spesa per la mensa scolastica per le fasce di reddito ISEE fino a 20mila euro, Italia al Centro con Toti – noi moderati, non vede la tanto acclamata risposta immediata ai cittadini e alle famiglie più bisognose. Una amministrazione che vuole dare risposte offre gratuitamente tutti i servizi legati all’istruzione ai suoi cittadini >>. 

È, questo, il monito del coordinatore cittadino di Italia al Centro con Toti – noi moderati di Capaccio Paestum, Luigi Marino, che rivendica una vera e propria politica del sociale che consenta all’amministrazione comunale di poter esonerare tutte le famiglie, e non solo quelle indigenti, dal pagamento delle rette di trasporto, mensa e asilo nido, mirata a garantire la piena inclusione scolastica di tutti i bambini, senza discriminazione alcuna. Soprattutto in un comune che, quotidianamente, inaugura cantieri e posa “prime pietre” con spese da capogiro senza pensare ai veri problemi sociali del proprio hinterland. 

<< Non bisogna trascurare che tra gli obiettivi programmatici del PNRR è prevista la creazione di circa 1.000 nuove mense scolastiche >> dichiara il Coordinatore di Italia al Centro con Toti, Luigi Marino << una scelta importante ma non sufficiente soprattutto ora che, a causa delle difficoltà economiche in cui versano tante famiglie per la crisi indotta dalla pandemia, oltre che per il caro bollette e la mancanza del lavoro, per molti ragazzi – anche del nostro comune – il pasto a scuola rappresenta il pasto più completo se non addirittura l’unico. È in questi frangenti che ogni amministrazione deve dimostrare la propria “intellighenzia” nel trovare tutte quelle risorse necessarie >> continua Marino << a garantire il tempo pieno e la mensa scolastica ad un numero sempre maggiore di bambini, soprattutto nelle regioni del Centro Sud. Dovremmo spingerci, oggi più che mai, verso un unico obiettivo >> prosegue ancora Marino << quello di trasformare la mensa scolastica in servizio pubblico universale e gratuito per tutti. E lo stesso discorso vale anche per il trasporto pubblico scolastico in modo di garantire, nella piena completezza, il diritto allo studio a tempo pieno >> pone l’accento il coordinatore di Italia al Centro con Toti << con la possibilità di usufruire della ristorazione scolastica e del trasporto in maniera gratuita. Il tutto, tra l’altro in modo del legittimo come sancito dalla delibera n. 25 della Sezione Autonomie del 7 ottobre 2019 che sancisce la legittimità per gli Enti locali tutti, “nell’ambito della autonomia finanziaria >> conclude Marino << e nel rispetto degli equilibri di bilancio, di provvedere ad erogare il servizio di trasporto scolastico anche con risorse proprie”. 

Nel merito, Italia al Centro con Toti – noi moderati, evidenzia che il D. Lgs. n. 63/2017 sul diritto allo studio, evidenzia come gli enti locali – e in particolare i Comuni – siano tenuti a garantire il servizio di trasporto scolastico in quanto servizio prioritario per il supporto al diritto allo studio, finalizzato a perseguire l’uguaglianza sostanziale degli studenti. La Sezione Autonomie della Corte dei Conti conferma questa impostazione, superando le riserve espresse in pronunciamenti di alcune Sezioni regionali e dando certezza e legittimità agli interventi di numerosissimi Comuni di tutto il paese in materia di trasporto scolastico. Se la nostra amministrazione rendesse gratuito, oltre al Trasporto scolastico, anche il servizio mensa, così come facilmente da inizio a lavori pubbluci in “pompa magna”, siamo certi che servirebbe il plauso di tutti. Italia al Centro con Toti – noi moderati compresa. “

Di admin

Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: