26 Maggio 2024

FORZA ITALIA, FERRANTE SOTTOSEGRETARIO DI STATO ANNUNCIA AD AGROPOLI: “ARRIVANO 250 MILIONI PER QUESTE AREE”

Tullio Ferrante Agropoli
Interessante e partecipato incontro di FORZA ITALIA ieri ad Agropoli nel Foyer del cine teatro
Ha chiuso i lavori   il  Sottosegretario di Stato al MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E TRASPORTI on. TULLIO FERRANTE molto presente  sul territorio campano ed in particolare salernitano.
Molto significativa la presenza   del  Coordinatore Provinciale Dott. Roberto Celano ed al Vice Coordinatore Regionale on. Guido Milanese,sempre presenti e vicini alle iniziative del territorio Cilentano e dell’intera Provincia.
Ricca la presenza di dirigenti ed amministratori dell’intero territorio da Capaccio Paestum a Sapri che sono intervenuti alla discussione a cui va la nostra gratitudine per la presenza e la partecipazione. Particolare attenzione, nell’intervento conclusivo dell’on. Ferrante, è stata posta sui temi della viabilità interna, della viabilità sulla Cilentana, dove nella prossima settimana sarà riaperto al transito il tratto  grazie anche alla costante presenza del nostro Sottosegretario per il rapido completamento dei lavori, sulla implementazione e sul miglioramento della viabilità ferroviaria, attraverso RFI e Ferrovie dello Stato, del tratto Salerno – Sapri – Reggio Calabria,.
Ancora si è discusso del rilancio della Portualità del Porto di Agropoli e dei tanti porticcioli della Marina Cilentana.
Grande risalto al tema AUTOVELOX, particolarmente sentito ad Agropoli dove ritorna l’atavico tentativo di ripristinare questo discusso strumento ma, con il puntuale impegno del nostro Sottosegretario, sicuramente ci sarà l’attenzione massima di ANAS E PREFETTURA nel rispetto delle prescrizioni e della sua eventuale e remota autorizzazione . Forza Italia, ed in particolare il Sottosegretari Ferrante, a livello nazionale ne hanno fatto una battaglia parlamentare, ottenendo finalmente un decreto che regolamenta l’istallazione di questi strumenti solo e soltanto laddove ne ricorrano i presupposti e ci siano i requisiti prescritti per legge e non più l’utilizzo di questo strumento come bancomat ma solo ed esclusivamente per garantire la sicurezza dei cittadini.
Abbiamo trasferito a Lui, come rappresentante di Governo, anche la delicata questione di Agropoli e delle zone limitrofe dell’EMERGENZA SICUREZZA, che sta attanagliando questo territorio, in particolare negli ultimi mesi e negli ultimi giorni, con modalità particolarmente allarmanti.
Il Sottosegretario provvederà, attraverso una interrogazione Parlamentare al Ministro dell’Interno ed Al Prefetto di Salerno, a richiedere un intervento mirato di concerto tra tutte le Forze dell’Ordine e, se necessario, anche dell’Esercito, per dare un segno concreto di presenza, controllo e sorveglianza per reprimere e combattere questa emergenza furti.
La presenza di un rappresentante di Governo, di un Uomo dello Stato ad Agropoli, è un segnale forte che la Politica, quella Vera, fa la sua parte al fianco dei cittadini e della Comunità per raccogliere le istanze di un territorio e contribuire alla soluzione di esse.
Siamo certi che Forza Italia ed i suoi Rappresentanti Politici continueranno ad essere vicini al nostro Cilento, alla Provincia di Salerno alla intera Regione Campania.

About Author