Dopo il default del governo Conte, ora si spera in una ripresa più consistente 

Finalmente in Italia, si sta ritornando alla normalità. Dopo i disastri del governo presieduto dal professor Giuseppe Conte, Mario Draghi ha impresso la svolta decisiva per riportare la nazione verso un più naturale equilibrio. La campagna vaccinale, in tutte le regioni, procede speditamente, anche se una gran numero di cittadini non si sono ancora vaccinati. Bisognava agire così: le lunghe chiusure alle quali ci aveva costretto il precedente esecutivo, hanno mandato in rovina l’economia. Ora è il momento di riaprire e di ripartire: lavoro, scuola, turismo.

Tutto deve riprendere a funzionare! Si spera che la pandemia, che tanti problemi ha causato in tutto il mondo, venga debellata e questo può accadere solo con il vaccino. Molte persone, purtroppo, non ce l’hanno fatta, ma altri hanno resistito ed hanno vinto. Ed ora si può riprendere la giusta strada. Guido Honorati Broggi

Di admin

Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: