24 Aprile 2024

ROCCADASPIDE,IL RECORD DEI POSTI BANDITI AL MUNICIPIO

ROCCADASPIDE: record di posti banditi al Comune… e la procedura?


Proseguono i bandi al comune di Roccadaspide; pochi giorni fa la riapertura dei termini per posti di FASCIA A e B, dopo più di un anno dalla relativa determina e dall’arrivo di centinaia di candidature. Il motivo sostanziale” della riapertura è l’inserimento di una prova pre-selettiva (visto la mole elevata di partecipanti), dove i probabili futuri OPERAI, prima di dimostrare veramente l’eventuale idoneità allo svolgimento delle mansioni previste, dovranno saper superare dei quiz a risposta multiplal
Un anno fa si completava il concorso FASCIA D per responsabile AREA economico-finanziaria vinto dallo
STORICO FUNZIONARIO, responsabile dello stesso ufficio, per anni nominato direttamente dal sindaco; il 2° classificato invece, un CONSIGLIERE DI MAGGIORANZA, diventa di ruolo solo successivamente in altro comune cilentano per scorrimento della stessa graduatoria.
Di recente invece si è concluso il concorso per agenti di polizia locale, che ha visto anche qui la partecipazione e la successiva vittoria anche di alcuni membri interi all’ENTE (a vario titolo).
È chiaro che la partecipazione di membri interni, tra consiglieri di maggioranza con deleghe e personale interno che a vario titolo frequenta quotidianamente la casa comunale, riapre il tema del potenziale dubbio di conflitto di interessi già affrontato, da varie testate giornalistiche per altri ENTI locali.
Ci si chiede se sarebbe più opportuno in questi casi:

  • affidare a soggetti esterni l’intera procedura concorsuale
  • Considerare una commissione totalmente esterna
    In questi casi particolari è auspicabile che vengano definite regole di totale esternalizzazione dei concorsi.

About Author