“Mi fa piacere ritrovare Davide Nicola a Salerno, lo stimo. Sappiamo che ci aspetta una partita dura, in uno stadio caldo, ma noi per il nostro percorso, per i sogni e gli obiettivi che abbiamo, non possiamo scegliere che tipo di partita affrontare, abbiamo un’occasione per cui non possiamo più scegliere niente”.

 

Lo ha detto il tecnico del Napoli Luciano Spalletti alla vigilia del match con la Salernitana. “Ora si affronta sempre per vincere – ha detto Spalletti – quello che ci viene presentato. Dobbiamo essere pronti a quella che sarà la determinazione dell’avversario nel fare la partita, dobbiamo farlo con consapevolezza, qualità, tattica e tecnica. Se penso al ko in Coppa Italia con la Cremonese, penso che dobbiamo imparare sempre a dare il 100%, perché nel calcio fare il 99% equivale non a un punto ma a dare molte più possibilità all’avversario. Con la Cremonese l’abbiamo pagata più cara del dovuto ma la scelta della formazione era una nostra necessità viste le partite importantissime giocate e che ci attendono. Per il derby di Salerno ridiventa una necessità fare delle scelte differenti”.

Di admin

Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js