Monza – Salernitana 3 – 0

Reti: 24′ pt Carlos Augusto, 35′ pt Mota Carvalho, 30′ st Pessina.

Monza: Di Gregorio, Marlon, Caldirola, Izzo, Ciurria (32′ st Birindelli), Rovella, Colpani (20′ st Ranocchia), Carlos Augusto (38′ st D’Alessandro), Pessina, Caprari (32′ st Petagna), Mota Carvalho (38′ st Vignato). All. Raffaele Palladino

A disposizione: Cragno, Sorrentino, Donati, Antov, Carboni, Barberis, Bondo, Machin, Valoti, Gytkjaer.

Salernitana: Sepe, Bronn (1′ st Valencia), Daniliuc, Pirola, Mazzocchi (15′ st Candreva), Coulibaly L. (27′ st Kastanos), Radovanovic, Maggiore (1′ st Bohinen), Bradaric, Botheim (1′ st Piatek), Dia. All. Davide Nicola

A disposizione: Fiorillo, Micai, Fazio, Motoc, Sambia, Capezzi, Iervolino, Vilhena, Bonazzoli.

Arbitro: Antonio Giua di Olbia.

Assistenti: Alessio Tolfo (sez. Pordenone) – Marco Ricci (sez. Firenze).

IV Uomo: Giacomo Camplone (sez. Pescara).

Var: Valerio Marini (sez. Roma 1).

Assistente Var: Antonio Di Martino (sez. Teramo).

Ammoniti: Candreva (S).

Espulsioni: Candreva (S).

Angoli: 6 – 1

Recupero: 1′ pt, 3′ st.

Allo “U-Power Stadium” la Salernitana viene superata dal Monza. Al 10′ padroni di casa pericolosi con una rovesciata di Ciurria respinta da Sepe. Al 24′ vantaggio del Monza con la conclusione vincente di Carlos Augusto. Al 35′ raddoppio Monza con il diagonale di Mota Carvalho che vale il 2-0 con cui si chiude la prima frazione di gioco. Al 12′ della ripresa padroni di casa pericolosi con una conclusione dal limite di Colpani che sbatte sul palo. Al 30′ calcio di rigore per il Monza: dl dischetto va Pessina che realizza il tris dei biancorossi. Al 40′ ci provano i granata con una conclusione di Piatek che termina a lato. Finisce 3-0.

Di admin

Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: