22 Settembre 2023

LA SERIE D DELLE SALERNITANE

Pari per Gelbison e Paganese, al tappeto Angri e Pol. Santa Maria

La Cavese e San Marzano ko, esulta la Nocerina

 

GELBISON-CASARANO 2-2 La Gelbison impatta 2-2 al “Guariglia” di Agropoli contro il Casarano in una partita che ha visto la squadra di Monticciolo andare molto vicino alla prima vittoria stagionale. Croce sblocca la contesa al 3′, poi il Casarano reagisce e trova prima il pari con Rajkovic al 37′ e poi addirittura il vantaggio al 78′ con Celli. Ma quando la Gelbison sembra avviata alla seconda sconfitta stagionale nel primo dei sei minuti di recupero arriva la girata di Barone che fredda Pucci per il 2-2 definitivo.

NARDO’-PAGANESE 1-1 Pari e patta tra Nardò e Paganese nella seconda giornata del girone H di Serie D. Ad andare in vantaggio, dopo un primo tempo avaro di emozioni, sono gli ospiti al 53′ con Orefice. La beffa per gli azzurrostellati arriva in pieno recupero con un’autorete che permette ai padroni di casa di agguantare il pari.

MATERA-ANGRI 2-1 L’Angri esce sconfitto dalla trasferta a Matera per 2-1. Un match che si stava mettendo bene per i doriani che all’11’ trovano la via del gol con Marasco. I padroni di casa reagiscono e trovano il pari dopo 10 minuti ad opera di Isaac. Al 32′ si completa la rimonta dei lucani a firma di Ferrara.

BARLETTA- POL. SANTA MARIA CILENTO 2-1 La beffa arriva nel finale per la Polisportiva Santa Maria Cilento, sconfitta a Barletta per 2-1 con una ret in pieno recupero. Al 12′ passano i pugliesi con la rete di Di Piazza. Nella ripresa arriva il pari giallorosso firmato Gassama (75′). Al settimo minuto di recupero gli ospiti rimangono in dieci e dopo 3 minuti Schelotto regala la vittoria al Barletta.

CASSINO-CAVESE 0-1 La Cavese incassa la prima sconfitta stagionale per mano del Cassino. Allo stadio Comunale “Salveti” finise 1-0 per i padroni di casa. La rete che ha deciso il match la mette a segno Mazzaroppi dopo appena 4 minuti. Gli aquilotti provano a reagire con veemenza ma con poca lucidità. Nel finale espulso il portiere dei laziali rimasti senza sostituzioni: tra i pali finisce un giocatore di movimento ma i metelliani non riescono ad andare comunque in rete.

GALDIATOR-NOCERINA 0-2 – Nocerina corsara: sul campo del Gladiator esce trionfante per 0-2. Succede tutto nella ripresa con la rete di Roberti al 75′ che apre le danze. A chiudere definitivamente il match ci pensa nel corso del recupero Gadaleta. I molossi sono ora a 4 punti dopo 2 giornate.

CYNTHIALBALONGA-SAN MARZANO 2-0 Il San Marzano esce sconfitto dalla gara esterna contro il Cynthialbalonga. Punteggio finale di 2-0 per i padroni di casa, che capitalizzano due palle da fermo. Dopo un botta e risposta iniziale, il Cynthialbalonga passa con Manca sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Nella ripresa subito una ghiotta opportunità sui piedi di Ferrari, ma il centravanti non trova lo spunto giusto. I laziali agiscono di rimessa e creano un paio di grattacapi alla retroguardia del San Marzano. Sul fronte opposto Fusco dice di no a Di Gennaro e Cipolla, poi in pieno recupero il rigore di Cappai che chiude definitivamente i conti del match.

About Author

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: