Parte bene la fase a orologio per la New Basket Agropoli che questa sera, al Pala “Di Concilio” di Agropoli, ha avuto la meglio contro Basket Caserta (85-67). I delfini sono partiti bene, riuscendo poi a comandare la gara fino alla fine, nonostante l’assenza di Pekic. Adesso giusto il tempo di rifiatare e subito si torna sul parquet per preparare la prossima sfida contro Reggio Calabria in trasferta. La gara è in programma mercoledì 19 maggio alle 19.30, mentre domenica 23 maggio l’appuntamento è di nuovo al Pala “Di Concilio” per sfidare l’Avellino.

Soddisfatto per come è andata coach Franco Lepre: “E’ andata bene in quanto siamo riusciti a mettere in pratica quello che avevamo provato in settimana. Abbiamo dovuto correre per stabilire il nostro ritmo, ma nonostante loro si siano rinforzati acquisendo nuovi giocatori, abbiamo comandato fino al termine dei 40 minuti. Ho fatto roteare tutta la panchina anche per conservare energie utili per la prossima gara, che ci sarà tra soli tre giorni, contro Reggio Calabria. Sono contento perché abbiamo fatto una buona gara nonostante l’assenza di Pekic che è il nostro terminale offensivo più importante. Stasera non lo abbiamo impegnato perché riteniamo non sia ancora pronto, ma speriamo anche con l’aiuto dei fisioterapisti che rientri quanto prima”. Sul prossimo avversario sottolinea: “Reggio ha bisogno di punti per salvarsi. E’ l’ultima spiaggia per sperare nella salvezza diretta e quindi senza passare per i play out. Venderanno cara la pelle ma noi vogliamo vincere per continuare la striscia positiva che ormai perdura dal 18 aprile”. 

Di admin

Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: