29 Maggio 2024

PAGANESE-GELBISON SCONTRO FRATRICIDIA AL TORRE SI GIOCA ALLE 14,30

Vigilia di derby casalingo per la Paganese, che attende per domani la Gelbison al Marcello Torre. Sfida contro una tra le deluse della stagione, ma assolutamente non da sottovalutare visto l’organico a disposizione dei vallesi. Lo sottolinea anche Ciro Coratella, attaccante azzurrostellato che scalpita per poter trovare spazio e gol in campo. «Ormai per la salvezza matematica manca pochissimo e noi siamo pronti per fare il passo in più». Chiaro il riferimento alla possibilità di agganciare la zona playoff in questo rush finale di stagione, così come affermato in settimana anche dal direttore sportivo Guglielmo Accardi. «Il segreto delle nostre vittorie – spiega Coratella – è senza dubbio il gruppo e noi stiamo dimostrando che stiamo facendo bene proprio grazie a questo rapporto fraterno che si è creato tra noi calciatori».

Emozioni tutte da vivere in questo derby campano tra Paganese e Gelbison, match che, in questa 25ª giornata di Serie D, si terrà allo stadio “Torre” di Pagani alle ore 14:30. Nelle ultime partite, infatti, i rossoblù, allenata da mister Alessandro Erra, hanno faticato, e non poco, a trovare la via del gol, un fattore, questo, che, in uno sport come il calcio, è di vitale importanza.

Gli azurrostellati, invece, dopo essersi imposti con il risultato di 2-3 nella gara disputatasi allo stadio “Di Sanzio” contro il Rotonda, sono alla ricerca del terzo risultato utile consecutivo che ipotecherebbe il traguardo salvezza, lanciando, ipoteticamente, la squadra di Agovino – che contro la squadra cilentana dovrà fare a meno del suo numero 10 Orefice -, in una possibile lotta per un posto nella zona play-off. Un traguardo, questo, che darebbe ulteriore lustro allo straordinario lavoro compiuto da parte della società, tecnico e calciatori.

 

About Author