23 Aprile 2024

SALERNITANA, IL FLOP DEL MERCATO INVERNALE

Dieci acquisti, di cui sei nelle ultime 48 ore di contrattazioni ed uno dopo il gong, sei partenze ed un organico che sembrava potesse presenta soluzioni in ogni zona del campo: la rivoluzione di gennaio della Salernitana, firmata Walter Sabatini, si è purtroppo rivelata – come riporta oggi il quotidiano “Le Cronache” consultabile online un instant flop.

Sabatini lo scorso gennaio ha ingaggiato nei primissimi giorni Pierozzi, Zanoli e Basic e poi, nelle ultimissime battute, i difensori centrali Pellegrino, Boateng e Pasalidis, i centrocampisti offensivi Gomis e Vignato, prelevati in prestito con diritto di riscatto rispettivamente dal Kasimpasa (Super Lig turca) e dal Pisa, e, proprio sul gong, l’attaccante classe ‘96 Weissman, in prestito secco dal Granada. A loro va aggiunto Manolas, approdato pochi giorni dopo la fine del mercato grazie al suo status di svincolato. Nessuno di loro, purtroppo per la Salernitana, ha dato la scossa che Sabatini e Iervolino si aspettavano.

About Author