Inviso alla piazza e alla stampa l’allenatore delle prima storica salvezza della Salernitana in sieri A Davide Nicola rimane sulla panchina granata. I nomi più gettonati per la sostituzione erano quelli di Eusebio Di Francesco e Claudio Ranieri. Il buonsenso ha fatto rimanere le cose come stanno. La situazione negli ultimi giorni era precipitata, le due sconfitte consecutive hanno portato a più di un faccia a faccia tra dirigenti, proprietà e tecnico, lo stesso comunicato lo fa trasparire: Questo il testo del comunicato stampa ufficiale della Salernitana:

Con rinnovato spirito di coesione e unità si sono ritrovati questo pomeriggio il Presidente Danilo Iervolino, l’Amministratore Delegato Maurizio Milan, il tecnico Davide Nicola e il Direttore Sportivo Morgan De Sanctis unanimemente convinti nel proseguire con il progetto tecnico-sportivo avviato.Una piena e totale condivisione che ha come unico e grande obiettivo quello di portare avanti sempre di più con forza e convinzione il progetto Salernitana attraverso un’idea di calcio a tutto tondo che sia piena espressione ed orgoglio della propria tifoseria, della propria città e che guardi ad un’industria calcistica sempre più proiettata verso l’innovazione e la modernità. Avanti tutta! Macte Animo

Se lo spirito di coesione si è rinnovato vuol dire che la dialettica si era presentata per affrontare qualsiasi tipo di argomento. La Salernitana, dunque, va avanti con Nicola l’allenatore della salvezza.. In prospettiva De Santis aveva incontrato sia Eusebio Di Francesco sia Claudio Ranieri ma la rinnovata coesione all’interno del club ha fatto passare in secondo piano i colloqui con i due allenatori ex Roma, come De Santis. Sergio Vessicchio

Di admin

Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: