17 Giugno 2024

SALERNITANA TRATTATIVA AVANZATA PER LA VENDITA

Una compagnia italo-americana potrebbe rilevare la Salernitana: si tratta di Brera Holdings, fondo azionario quotato in borsa, precisamente al Nasdaq, con sede a Dublino. 

Le trattative sono in fase avanzata, come dimostra un incontro che si è tenuto nelle scorse ore. Brera Holdings (che ha sede a Milano) ragiona da tempo sull’opportunità di investire nel calcio italiano, e potrebbe presto acquisire il club campano.

Brera Holdings ha già investito nel calcio in altri paesi: il suo “core business” è la multiproprietà in ambito sportivo (attività praticata fra le altre dal City Group, con Girona, Manchester City, Palermo e non solo, o da 777 Partners). Il fondo ha già investito in Macedonia, Mongolia e Mozambico, e detiene una piccola partecipazione nel Manchester United.

salernitana_tifosi_rosito_gpo_ok.jpg
Photo credits: Andrea Rosito

Brera Holdings-Salernitana: c’è stato un incontro, trattativa avanzata

Proprio in Macedonia era stato coinvolto anche l’ex calciatore Goran Pandev, con un lungo trascorso in Italia fra Genoa, Inter e non solo.

iervolino-agency-gpo.jpg

La società granata, attualmente guidata dal presidente Danilo Iervolino, potrebbe dunque trovare nuovi investitori, anche per ripartire da una stagione molto negativa sul piano sportivo, con la retrocessione in Serie B dopo tre anni da ultima in classifica. Leggi anche – Salernitana, Tchaouna sempre più vicino alla Lazio: i dettagli

About Author