22 Luglio 2024

SALERNO, 27 ANNI FA MORIVA ANDREA FORTUNATO

Era il 25 aprile del 1995 quando arrivò la notizia che Andrea Fortunato, 23 anni, non ce l’aveva fatta. Il terzino della Juve, di Salerno aveva combattuto a lungo contro la leucemia e, proprio quando sembrava stare un po’ meglio, arrivò la batosta per tutto il mondo del calcio, non solo per quello bianconero. A distanza di 27 anni, il sito ufficiale della Juve lo ha voluto ricordare con alcune commosse parole, come accade ogni anno.

IL RICORDO DELLA JUVENTUS

Ecco le parole che appaiono oggi sul sito bianconero: “Ventisette anni. Sono passati ventisette anni da quel 25 aprile del 1995, quando Andrea Fortunato ci lasciò. Ci manca tutto di lui: la sua semplicità, il suo essere così genuino, la sua indescrivibile forza d’animo che non lo abbandonò mai, neanche nel momento in cui dovette affrontare quella terribile malattia così crudele e ingiusta che lo portò via a soli 23 anni. Ed è impossibile che non sia così, perché quel giorno il destino ci portò via prima di tutto un amico, un ragazzo d’oro che vide sfumare troppo presto il suo sogno più grande: quello di continuare a giocare e a vincere con la maglia della Juve. Caro Andrea, ci manchi tanto. E così sarà per sempre. Oggi, però, vogliamo ricordarti con il sorriso, con quel sorriso che ti ha sempre accompagnato e che tutti noi continueremo a ricordare con enorme affetto”

About Author