26 Maggio 2024

SALERNITANA, I TIFOSI SONO CON IERVOLINO CONTRO IL COMUNE

Finalmente abbiamo una squadra ed una società…adesso attendiamo Palazzo di Città». Poche parole ma coincise come sempre accade negli striscioni a firma Curva Sud Siberiano. L’ultimo apparso oggi in più punti di Salerno tra cui la storica zona di Piazza Casalbore, sotto il vecchio stadio “Vestuti” incarna a pieno il pensiero di tutto il popolo granata soddisfatto dell’operato di Patron Iervolino e del suo staff che dopo la sconfitta della squadra subita in Coppa Italia ha lavorato alacremente per apportare rapidi ed efficaci correttivi alla rosa in mano a Davide Nicola.

Sono arrivati 5 calciatori di spessore: i centrocampisti Vilenha, Candreva Maggiore, il difensore Bronn, ed in ultimo l’attaccante Dia dal Villareal. Si è concretizzata e chiusa definitivamente anche la “querelle” Mazzocchi con il prolungamento del contratto dell’esterno fino al 2026.

Fatti, dunque, non chiacchiere che sono state la risposta migliore alle polemiche del post Parma. E siamo certi che ancora il Direttore Sportivo De Sanctis mantiene un colpo in canna. La tifoseria ha apprezzato e sposta le sue mire verso l’Amministrazione Comunale che dovrebbe adoperarsi con lo stesso piglio per apportare i giusti correttivi tecnici e strutturali allo Stadio Arechi come sollecitato ultimamente anche dalla stessa società. Con l’auspicio che possa accelerarsi il percorso di cessione della gestione dell’impianto sportivo al Club granata.

About Author