28 Maggio 2024

SERIE D, ANGRI LA SALVEZZA PASSA ATTRAVERSO IL PLAY OUT

Dentro o fuori, la salvezza passa dal playout. Archiviata la vittoria dell’ultimo weekend, che non ha evitato lo spareggio, l’Angri di Stefano Liquidato sta completando la preparazione in vista della gara più importante della stagione. Domenica 12 maggio, alle ore 16.00, presso lo stadio Novi andrà in scena la sfida tra il Cavallino e il Gallipoli: chi vince si assicura un posto nel prossimo campionato di Serie D, la perdente invece si aggiungerà alle retrocesse Barletta, Bitonto e Santa Maria Cilento in Eccellenza.

Dopo un’annata complicata, tra alti e bassi, il club grigiorosso deve raggiungere il traguardo attraverso la gara secca con i pugliesi. L’Angri potrà contare su due risultati su tre a disposizione: in caso di parità al termine dei novanta minuti, il regolamento prevede i tempi supplementari. L’ulteriore pareggio decreterà la migliore classificata come vincitrice del playout, in questa circostanza il gruppo di Liquidato che ha concluso il campionato in quattordicesima posizione. Non sono previsti i calci di rigore.

Sarà il terzo confronto stagionale tra le due formazioni, il bilancio pende dalla parte del Gallipoli che si è imposta al “Novi” nel match d’andata con il risultato di 3-2. Lo scorso 28 aprile invece si è giocata la partita di ritorno: 1-1 allo stadio Bianco. Per lo spareggio l’Angri non potrà contare su Sabatino e Palmieri: entrambi ammoniti da diffidati contro il Barletta, salteranno per squalifica la prossima partita. Intanto c’è stato il via anche alla prevendita dei biglietti, sono 100 i biglietti per gli ospiti.

About Author