23 Febbraio 2024

SERIE D, LA POLISPORTIVA SANTA MARIA SBANCA ROTONDA

La Polisportiva Santa Maria Cilento ingrana la marcia giusta e ottiene la sua seconda vittoria consecutiva. Dopo il successo con la Palmese, i giallorossi trovano anche il bis nella sfida fuoricasa contro il Rotonda. Gli uomini di mister Ferullo partono in svantaggio per un calcio di rigore concesso molto dubbio. Ci pensano Ferrigno e Gaeta a mettere le cose a posto e a far portare a casa 3 punti di fondamentale importanza. La gara si sblocca subito con l’1-o del Rotonda al 6′ del primo tempo. L’arbitro concede un calcio di rigore ai padroni di casa per trattenuta in area di rigore: Lautaro dal dischetto non perdona. Il Santa Maria, però, è vivo e attacca forsennatamente. Al 26′, direttamente da calcio di punizione, Maio inventa una palla che finisce sul secondo palo dove c’è ben appostato Ferrigno. Il numero 11 di Ferullo, di testa, mette dentro il gol del pari. È 1-1. Sul finale di primo tempo, i cilentani potrebbero già ribaltare il risultato con Persano che, dopo aver scippato il pallone alla difesa avversaria, a tu per tu con il portiere si lascia ipnotizzare, sciupando una grandissima occasione. Nella ripresa la squadra ospite continua a fare la partita. Soprattutto da calcio di punizione, prima Persano e poi Maio spediscono la sfera di poco alta sopra la traversa. Il Rotonda si fa vedere con Cajazzo che scappa via alla retroguardia giallorossa, prova a saltare in velocità anche Cannizzaro, ma si allunga troppo il pallone. Al 39′ arriva l’episodio che decide la gara. Gaeta, appena entrato, viene atterrato fallosamente nell’area di rigore del Rotonda. Dal dischetto va proprio l’attaccante con la maglia numero 21 che non perdona e porta in vantaggio i suoi. Nel finale il nervosismo cresce. Il direttore di gara espelle prima Campanella nelle file del Santa Maria e poi Fusco per i biancoverdi. La sfida, però, non ha più nulla da raccontare. Il Santa Maria torna a vincere anche fuori casa.

Il tabellino

Rotonda (4-3-3): Njie, Dridi (1’st Sollini), Alari, Callegari, Fusco; Timmoneri, Barile, Cozza (37’st Leal), Cajazzo; Lautaro (37’st Desabato), Kruzikas (1’st’Brunet). All: Pagana. A disp: Caruso, Carrozzino, Bran, Marin, Mirante.

Polisportiva Santa Maria Cilento (3-5-2): Cannizzaro; Bonfini, Campanella,Cocino; Ferrigno, Borgia (36’st Nicoletti) , Maio, Coulibaly, Nunziante ( 33’st Ferrante); Persano (26’st Gaeta), Maiese (44’st Silagailis). All: Ferullo A disp: Pappalardo, Gassama, Catalano, Di Cristina, Anzillotta

Arbitro: Andrea Palmieri di Brindisi (Galluzzo-Lentini)

Reti: 6’pt Lautaro (rig) (RO), 26’pt Ferrigno (SM), 39’st Gaeta (rig) (SM) 

Note: Ammoniti: Lautaro (RO), lCajazzo (RO) Nunziante (SM). Espulsioni: Campanella (SM) Fusco (RO) Angoli (4-3). Recupero: 5’st

 

About Author