27 Maggio 2024

ULIANOOOOOOO E’ L’URLO DEL 90′, D’AGOSTINOOOOOOO QUELLO DEL 94′

Sempre loro due, alla fine la vittoria di 2-1 sulla Cavese, porta la firma di Uliano e D’Agostino. Il primo segna al novantesimo minuto dopo che la Cavese era riuscita a pareggiare il goal iniziale della Gelbison del solito Gagliardi capace di dare continuità alla doppietta di domenica scorsa, il portiere toglie dai pali con la solita parata da campione un goal quasi fatto e che avrebbe dato il secondo pareggio alla cavese tenendola in corsa. Una vittoria tutto sommato giusta e meritata costruita proprio sul primo goal ed enfatizzata nel finale con le prodezze dei senatori che via abbiamo descritto.

La Gelbison è li sopra, sta facendo cose importantissime e le inseguitrici fanno fatica a tenerle testa. Un gruppo cementificato giorno dopo giorno dai tre straordinari conduttori Puglisi, Pascucci ed Esposito. La Gelbison non ha mai perso su 12 partite 10 vittorie, 2 pareggi, 20 goal fatti, 5 subiti, un ruolino di marcia elevatissimo. La squadra vince e convince basata sul 3-5-2 e una rosa eccellente. Tutti bravi, tutto il complesso ma fateci per una volta mettere in cima Uliano giocatore eccellente a tutti i livelli, capitano di una squadra che sta facendo sognare e D’Agostino sul quale abbiamo da sempre speso parole di elogio, gran portiere, i suoi miracoli sono nella storia della Gelbison. Tutti e due oggi i protagonisti dei minuti finali, ma non solo. A tutta la Gelbison con loro due in testa: chapeau. Sergio Vessicchio

LE VOCI DEL DOPO PARTITA

About Author